cambiare-casa

Vuoi cambiare casa vendendo la tua? 5 situazioni e 5 soluzioni!

Acquistare e Vendere o Vendere e Acquistare, questo è il problema

Sia che tu abbia cambiato casa almeno una volta nella tua vita o, ancora meglio, che tu stia pensando di cambiare casa proprio adesso, ti sarai posto questo quesito almeno 100 volte e, sicuramente, tutte le volte sarai giunto ad una conclusione diversa.

 

È indiscutibilmente una scelta che ti pone davanti a molti dubbi e sono sicuro che, se tu facessi un elenco nel quale scrivere i pro ed uno in cui annotare i contro, le due liste sarebbero lunghe uguali. Questo significherebbe che non c’è una scelta giusta o una sbagliata, ma bensì, come vedremo in seguito, che le due fasi di vendita e di acquisto in realtà sono un unico processo e sono strettamente legate l’una con l’altra.

 

In effetti, piuttosto che di giusta o sbagliata, sarebbe più opportuno parlare di una scelta più funzionale o meno funzionale alle tue esigenze.

 

Proviamo a fare un pò di chiarezza andando ad elencare le varie casistiche punto per punto in maniera analitica.

 

1) Hai una casa di proprietà con un mutuo da estinguere e ti serve una casa più costosa della tua ma non hai la somma a disposizione per acquistarla e la banca non ti concede un secondo mutuo?

In questo caso, forse il più semplice di tutti, non ci sono molte alternative, dal momento che l’unico modo per poter acquistare la casa dei tuoi sogni sarà quello di vendere la tua abitazione per poter estinguere il mutuo. A quel punto avrai a disposizione parte della somma necessaria all’acquisto e la possibilità di accendere un nuovo mutuo prima casa (tra l’altro con i tassi attuali sicuramente più vantaggiosi di quello che stai pagando attualmente).

Quindi per scendere nel concreto dovrai seguire i seguenti passaggi:

 

a) mettere in vendita la tua casa

b) iniziare la ricerca della nuova casa

c) vendere la tua casa

d) acquistare la nuova casa

 

 

2) Hai una casa di proprietà senza mutuo e ti serve una casa più costosa della tua ma non vuoi prendere, per acquistarla, un mutuo dell’intero importo e non hai a disposizione la somma necessaria?

Anche in questo caso la soluzione più funzionale sarà quella di mettere in vendita la tua casa e, contestualmente, iniziare la ricerca della nuova abitazione.

Una volta venduta la casa infatti, avrai a disposizione una buona base di capitale di partenza e potrai decidere di incrementarlo sia attraverso fondi personali che attraverso un finanziamento. Ti basterà quindi, per ottenere il miglior risultato, seguire i precedenti punti a), b), c) e d).

 

 

 

3) Hai una casa di proprietà con un mutuo da estinguere e ti serve una casa meno costosa della tua ma non hai la somma a disposizione per acquistarla e la banca non ti concede un secondo mutuo.

In questo caso, come nel numero 1, dovrai prima vendere per estinguere il mutuo e poi ricomprare decidendo se accenderne uno nuovo qualora non ti bastasse la somma ricavata a differenza … e questo sempre seguendo i punti a), b), c) e d).

 

 

 

4) Hai una casa di proprietà senza mutuo e ti serve una casa meno costosa della tua ma non vuoi prendere, per acquistarla, un mutuo dell’intero importo e non hai a disposizione la somma necessaria?

In questo caso invece, come nel numero 2, la soluzione più funzionale sarà quella di mettere in vendita la tua abitazione e contestualmente iniziare la ricerca della nuova casa. Una volta venduta infatti, avrai a disposizione una buona base di capitale di partenza che sarà già sufficiente per il  tuo nuovo acquisto e ti consentirà di avere anche a disposizione una somma di denaro in più che potrai usare in caso di emergenze, seguendo sempre chiaramente i punti a), b), c) e d).

 

Seguendo di procedere come descritto al punto 1), 2), 3) e 4)  inoltre sarai sicuro di aver scelto la strada “meno rischiosa” per te e per i tuoi risparmi, perchè, procedendo diversamente da come indicato, e cioè prima acquistando la nuova abitazione e poi vendendo la vecchia, nell’ipotesi in cui ci dovessero essere difficoltà o rallentamenti nella vendita stessa, potresti inoltre perdere la caparra già versata per l’acquisto e di conseguenza la casa dei tuoi sogni, oppure ti potresti trovare costretto ad abbassare il prezzo richiesto per velocizzare la vendita rimettendoci però a questo punto molti soldi.

 

Mi immagino già la domanda che mi potresti fare adesso: ” E se invece non riuscissi a trovare niente dopo aver venduto?” Non ti preoccupare. E’ statisticamente dimostrato che 9 persone su 10 riescono a trovare la casa nei tempi stabiliti. Se sfortunatamente tu appartenessi al restante 1 su 10, la “peggiore delle cose” che ti possa capitare sarebbe quella di dover andare in affitto qualche mese oppure farti ospitare da qualche familiare o amico…

A questo punto però sarai pronto a cogliere la prima occasione utile e così facendo recupererai anche i soldi spesi nella locazione!!!

 

 

 

5) Hai una casa di proprietà con o senza mutuo e ti serve una casa più o meno costosa della tua e per acquistarla puoi prendere un mutuo dell’intero importo e/o hai a disposizione la somma necessaria?

In questo caso, a differenza di tutti gli altri, potrai decidere di seguire indifferentemente una delle due strade.. e cioè sarai libero, da una parte di procedere come indicato in uno dei precedenti quattro punti e quindi vendere come primo passo oppure, dall’altra, di decidere di acquistare subito la tua nuova casa permettendoti però di poter eseguire, in tutta tranquillità, eventuali lavori di manutenzione ed effettuare il trasloco in tutta calma. Pensa che potrai fare tutto questo rimanendo comodamente all’interno della tua abitazione e soltanto in un secondo momento, vendere la tua vecchia abitazione e tutto questo usufruendo, comunque, delle agevolazioni prima casa dal momento che avrai un anno di tempo a disposizione per vendere la tua vecchia casa!

 

 

 

Se anche la tua situazione corrisponde ad uno di questi 5 punti oppure addirittura ti rispecchi in qualcosa di diverso e vuoi dei chiarimenti per approfondire l’argomento, contattaci al numero 0573 – 27401 oppure nell’area “contatti”, compila il form e saremo noi a raggiungerti per raccontarti come abbiamo ideato il metodo Nido’s way!

 

 

Andrea Meoni

 

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Per essere ricontattato compila il form