COSA SUCCEDE DOPO
L'ATTO NOTARILE?

Non ti preoccupare, Il Nido Immobiliare non ti abbandona, anzi!

Una volta terminata la compravendita, il nostro impegno è quello di seguire i nostri clienti affiancandoli in tutte le pratiche post atto notarile.

Per questo è una nostra priorità elencarti e fornirti tutti i servizi di cui necessiti in questa delicata fase, con i benefici che puoi ottenere!

Volture

Le volture prevedono molti passaggi burocratici e numerose telefonate con gli enti di competenza.Noi lo sappiamo bene, perché ce ne occupiamo ogni giorno.
È proprio per questo che abbiamo una figura dedicata che svolge queste pratiche al posto tuo, liberandoti da appuntamenti e documenti da fornire

Informa l’amministratore

Una volta concluso il rogito, ci occupiamo noi di consegnare il foglio di avvenuta stipola che rilascia il notaio.
In questo modo l’amministratore potrà iscrivere il nuovo proprietario nell’anagrafe del condominio e procedere con le pratiche necessarie

Caldaia ed Impianti

Ci occupiamo noi di chiedere al venditore il libretto della caldaia e degli impianti, insieme a tutte le certificazioni e gli attestati di controllo richiesti dalla Legge

Inoltre NON dimenticarti di…

Assicurazione e Banca

Informare la tua banca e la tua compagnia assicurativa del tuo nuovo indirizzo di residenza 

Consorzio di Bonifica

Effettuare il cambio di intestazione dei bollettini contributivi e di contattare il Comune o il Consorzio competente sul territorio

Trasferimento residenza
posto auto ZTL

Il trasferimento della Residenza e, se hai acquistato una casa in zona ZTL, del tuo posto auto in ZTL va richiesta appena eseguito il rogito.

Denuncia TARI

La dichiarazione prevista ai fini TARI deve essere presentata in Comune entro il 30 giugno  dell’anno successivo
all’acquisizione della nuova proprietà

Dichiarazione IMU

La dichiarazione necessaria per l’IMU deve essere presentata presso il Comune entro il 30 giugno dell’anno successivo all’acquisizione della nuova proprietà.
NOTA BENE: se l’immobile acquistato è la prima casa in cui stabilisci la tua residenza e il tuo luogo abituale di abitazione, non sarà richiesta l’imposta per la prima volta.
Tuttavia, se si tratta di una seconda casa o se decidi di stabilire il tuo domicilio in questa nuova proprietà, sarà dovuta l’imposta
corrispondente.

ASL

Comunicare il cambio di residenza anche se mantieni lo stesso medico

Canone RAI

Puoi autorizzare il tuo fornitore di energia elettrica a prelevare automaticamente il canone RAI dalla tua fattura, garantendo così il pagamento 

Tutto chiaro?
Se la risposta è NO, non è un problema…
Perché ci occupiamo di tutto NOI!

Per maggiori informazioni contattaci!

Torna in alto

HAI MAI ACQUISTATO UNA CASA CON IL NIDO IMMOBILIARE?

NO?
REGISTRATI SUBITO!

e scopri la sorpresa
che abbiamo preparato per te!

Hai mai acquistato una casa
con il nido immobiliare?

no?
registrati subito!

e scopri la sorpresa che abbiamo
preparato per te!